Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Acconciature capelli lunghi: idee per l'estate

13-07-2018
bellezza e benessere

Acconciature capelli lunghi: idee per l'estate

L’estate porta con sé la voglia di sperimentare nuovi look non solo per quanto riguarda gli outfit, ma anche per i capelli. Chi possiede una lunga chioma, ad esempio, può permettersi di sfoggiare hairstyle davvero unici se si hanno le idee giuste e un minimo di manualità. Qualche suggerimento?

Dal ponytail allo chignon: di seguito vi illustriamo quattro idee per acconciature capelli lunghi facili da realizzare e perfette per la spiaggia o per una cena all’aperto con le proprie amiche.

1 - Chignon

Lo chignon è sicuramente una delle pettinature per capelli lunghi preferite per l’estate. Con il lancio delle ultime collezioni di Chanel, inoltre, questa acconciatura è destinata a rimanere in voga anche nei mesi autunnali.

Cosa bisogna fare per ottenere uno chignon perfetto?  Iniziate a pettinare i capelli con cura e raccoglieteli in una coda di cavallo nell’altezza che preferite, fermate l'acconciatura con un elastico, arrotolate la coda su stessa e bloccate la chioma ottenuta con delle forcine che dovranno essere “nascoste” sotto l’acconciatura.

Di tendenza anche la versione bassa dello chignon: basta posizionarlo sotto la nuca. Per chi ama le acconciature meno rigorose, invece, lasciate qualche ciocca sfuggente qua e là.


2 - Treccia laterale spettinata

La treccia laterale spettinata è sicuramente un’acconciatura “pop”, che non passa mai di moda. Realizzarla è semplicissimo: bisogna pettinare bene i capelli e fare una riga (destra o sinistra), intrecciare i capelli partendo dall’altezza dell’orecchio e lasciarli cadere morbidi. Passaggi finali: fissate la treccia ottenuta con un elastico e spruzzare un po’ di lacca, in modo che anche nelle giornate afose rimanga in posizione tutto il giorno.


3 - Ponytail bassa

La coda bassa è una delle acconciature per capelli lunghi più trendy di questa estate, anche perché si può personalizzare in tantissimi modi. Per questo hairstyle i capelli devono essere lisci, pettinati all’indietro oppure, se preferite, separati da una riga centrale o laterale.

Ecco come realizzare una ponytail bassa in poche mosse: passate la piastra fino a quando i capelli sono perfettamente dritti, fate una riga al centro e poi una coda bassa da fermare con elastico dietro la nuca, fissate i capelli con una lacca puntando sulle zone dove “l’effetto frizz” deve essere eliminato.

Per la spiaggia, ad esempio, si consiglia di posizionare sulla coda dei fermagli dai colori accesi.


4 - I semi raccolti

I semiraccolti sono considerati degli “evergreen” del mondo dell’hairstyle, per il semplice fatto che è una delle pettinature per capelli lunghi che sta bene davvero a tutte. Il leitmotiv di questa acconciatura è il seguente: la parte davanti della chioma deve essere “raccolta” di lato ed indietro, mentre tutti gli altri capelli si lasciano cadere, liberi e sciolti, sulle spalle.

Cosa bisogna fare per realizzare un semi raccolto basic? Per prima cosa lisciate i capelli aiutandovi con una piastra e prendete una ciocca al centro del capo e portatela in avanti. Si passa poi a lavorare sulla parte posteriore: fate una mezza coda all’altezza della nuca e legatela con un fermaglio, fate delle sezioni laterali (prima da un lato e poi dall'altro) da portare verso l'alto e fermatele con una forcina. Passaggi finali: riprendete la ciocca che avete separato davanti, legandola dietro nella mezza coda. Nei capelli che si trovano sopra all'elastico fate dei morbidi boccoli.