Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Benessere… da bere

02-05-2019
cucina; bellezza e benessere

La stagione calda impone a tutti di bere di più, anche per reintegrare i minerali che si perdono con il sudore. Un’ottima soluzione per dissetarsi con gusto sono i centrifugati di frutta e verdura, veri concentrati di benessere!

I vantaggi dei centrifugati sono numerosi:

  • sono una bevanda 100% naturale (evitiamo di aggiungere zucchero: piuttosto inseriamo nel centrifugato parti di frutti molto dolci, come il melone o le susine);

  • mantengono inalterate le proprietà nutritive di frutta e verdura, perché ne raccolgono il prezioso succo, ricco di vitamine e minerali;

  • sono perfetti come “spezzafame” in una dieta dimagrante: gustosi e con poche calorie, sostituiscono egregiamente una merenda.

 

Vediamo dunque qualche idea per preparare centrifugati di frutta e verdura adatti alla stagione estiva, con differenti proprietà. In tutti i casi, potremo ovviamente adattare le proporzioni dei vari ingredienti al nostro gusto.

  • Centrifugato vitaminico: arance, carote e kiwi. Ecco il centrifugato perfetto per fare il pieno di vitamina C a colazione.

  • Centrifugato ricco di minerali: dobbiamo reintegrare magnesio e potassio magari dopo uno sforzo fisico? Un centrifugato di albicocche, susine e banane è quello che fa per noi.

  • Centrifugato depurativo: cetrioli, ananas, anguria e un paio di fettine di zenzero fresco sono i protagonisti di questo centrifugato disintossicante, che combatte la ritenzione idrica e depura l’organismo.

  • Centrifugato abbronzante: ebbene sì, in estate non può mancare un “concentrato” di tutti quei frutti che favoriscono l’abbronzatura… dall’interno. Potremo berlo a colazione prima di andare in spiaggia, oppure portarne un po’ con noi in una borsa frigo. Gli ingredienti? La tipica frutta e verdura “abbronzante”, perché ricca di betacarotene, che stimola la produzione di melanina: carote, albicocche, melone... Semplicemente delizioso!

 

Infine, una raccomandazione: ricordiamo che i centrifugati, per quanto buoni e salutari, non possono sostituire del tutto il consumo di frutta e verdura, proprio perché la centrifuga scarta tutte le parti del prodotto ricche di fibre, che sono altrettanto importanti per il nostro benessere.

 

 

 

 

 

 

 

Foto di silviarita da Pixabay