Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Bomboniere fai da te: idee per il battesimo

31-01-2019
tempo libero

Bomboniere fai da te: idee per il battesimo 

Negli ultimi anni stanno spopolando le bomboniere fai da te, da realizzare senza alcuna fatica e spesso riutilizzando materiali già presenti in casa. Oltre che economiche, le bomboniere create con le proprie mani sono ben accette dagli ospiti perché si tratta di pensierini personalizzati e, quindi, assolutamente unici.

Le bomboniere fai da te sono molto utilizzate ad esempio per i battesimi, quando, dopo la cerimonia in Chiesa si organizza una piccola festa che si conclude con la consegna delle bomboniere ai presenti, come ricordo della giornata.

Di seguito, vi proponiamo 5 diverse idee di bomboniere per il battesimo che possono essere facilmente realizzate in casa e in poco tempo.


Bomboniere fai da te: il sacchetto di juta.

La juta è un tessuto molto economico, che viene impiegato nella realizzazione di complementi d’arredo in stile country-chic. La juta viene spesso utilizzata anche per realizzare dei piccoli sacchetti contenenti dei confetti.

Si tratta di una bomboniera davvero facile da realizzare: una volta creati dei piccoli sacchetti e inseriti i confetti che preferite (magari aggiungendo un piccolo bigliettino che riporta la data del battesimo scritto a penna), vi basterà chiudere ogni singolo sacchetto con un semplice cordoncino di un colore a contrasto e l’effetto ottenuto sarà sorprendente.


Bomboniere fai da te: bustine di semi

Se desiderate creare una bomboniera che richiami il tema della nascita, potete acquistare tante bustine di semi di fiori da personalizzare in questo modo: aggiungete del nastro adesivo colorato ad ogni singola bustina e inserite piccolo cartoncino dove potete scrivere una piccola frase di ringraziamento agli ospiti presenti al battesimo.


Bomboniere fai da te: CD musicale

Se volete che la bomboniera fai da te coinvolga i bambini presenti alla cerimonia, l’idea più divertente è quella di masterizzare dei CD con le loro canzoni preferite (ad esempio le sigle dei cartoni animati, le canzoni pop del momento o qualche ninna-nanna).

Per la copertina di questo CD, potete stampare su un cartoncino una foto del festeggiato, inserendo poi una piccola dedica sul retro.


Bomboniere fai da te: il segnalibro

Il segnalibro è sicuramente una bomboniera fai da te che non passa mai di moda. Tutto quello che avete bisogno è: stecchini di legno (quelli per i gelati), das, tempere, colla a caldo e un pennarello indelebile con la punta fine.

Preparazione: con il das create un biberon, un orsacchiotto oppure un cuore e lasciate asciugare. Intanto, dipingete gli stecchini con il vostro colore preferito e poi incollate all’estremità la creazione ottenuta con il das. Con il pennarello, infine, scrivete il nome del festeggiato all’altra estremità dello stecchino.

Consigli finali: se volete aggiungere dei confetti al segnalibro, confezionate con il tulle dei piccoli sacchetti e inserite i confetti, poi fate un fiocchetto con un nastro e incollatelo al segnalibro.


Bomboniere fai da te: la piantina aromatica

La piantina aromatica è una bomboniera “green” nonché originale, che non potrà non stupire i vostri invitati. Vi basterà acquistare dei piccoli vasetti in cui piantare dei rametti di salvia, di rosmarino o, se preferite, di peperoncino.

Potete personalizzare ogni singolo vasetto avvolgendolo in un foglio di carta da pacco e legato da uno un po’ di spago (magari creando un fiocco), per un effetto country