Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Cacao: non solo nei dolci

01-11-2020
cucina; bellezza e benessere

Addentare una tavoletta di cioccolato fondente è un piacere per il palato e, con la giusta moderazione, anche per il fisico: il cacao, infatti, nella giusta misura è un’importante fonte di energia (indispensabile per chi fa sport), ma ha anche proprietà antiossidanti e stimolanti del sistema nervoso centrale (quindi è utile anche per chi studia o svolge lavori di concetto: ma attenzione a non consumarlo la sera, perché può provocare insonnia).

Per ottenere i migliori benefici per la salute, si dovrebbe privilegiare il consumo di cioccolatini e tavolette con un’alta percentuale di cacao; se invece desideriamo preparare un dolce o semplicemente concederci un momento di piacere del palato, qualsiasi “versione” di cioccolato va bene.

 

Cacao: usi alternativi in cucina

Eppure il cacao non deve essere necessariamente usato solo nei dolci! I più golosi probabilmente sono abituati già ad aggiungere una punta di cacao nel caffè del mattino quando preparano la moka (ricordando però che stiamo mettendo insieme due sostanze, caffeina e teobromina, dagli effetti stimolanti sul sistema nervoso centrale).

In cucina, il cioccolato fondente si presta a essere impiegato anche in preparazioni salate. I grandi chef suggeriscono l’abbinamento di cacao amaro e selvaggina (un tempo il cacao veniva infatti considerato una spezia), ma anche la pasta fatta in casa può essere arricchita con il cacao in polvere, come le tagliatelle al cacao o i tortelli cremaschi, dall’originale gusto dolce e speziato insieme, nel cui ripieno non possono mancare gli amaretti al cacao.

 

Usi del cacao per la bellezza

E lontano dai fornelli? Il cacao è un alleato anche della nostra bellezza:

  • maschera per il viso al cacao: sciogliete a bagnomaria 2 grossi cubetti di cioccolato fondente, uniteli a 2 cucchiaini di miele e diluite, se necessario, con poca acqua tiepida. Applicate la maschera sul viso per 20 minuti e risciacquate con acqua tiepida.

  • crema anticellulite al cacao: sciogliete 100 g di bagno fondente a bagnomaria, quindi aggiungete 2-3 cucchiai di burro di karitè e mescolate bene. Diluite con un vasetto di yogurt al naturale e applicate sulle zone critiche (glutei, cosce…). Coprite con la pellicola per alimenti e lasciate in posa per 45 minuti, poi risciacquate con acqua non troppo calda.

  • maschera per capelli al cacao: sciogliete uno o due cubetti di cioccolato fondente a bagnomaria e uniteli alla vostra solita maschera o balsamo per capelli; fa bene al cuoio capelluto e alla crescita dei capelli.

 

 

 

 

Foto di summa da Pixabay