Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Costumi halloween bambini: idee fai da te

29-10-2018
bambini

Costumi halloween bambini: idee fai da te

È in arrivo Halloween, la festa più tenebrosa dell’anno!

A che punto sono i travestimenti dei vostri bambini per il fatidico “dolcetto o scherzetto”? Se siete ancora in alto mare, ecco a voi una selezione terrificante dei costumi di Halloween fai da te per bambini per una festa…da urlo!


Costume da fantasma 

Un classico per Halloween, semplice da realizzare: basterà un lenzuolo o un telo di colore bianco sul quale ritagliare i buchi per gli occhi. Potrete lasciarlo senza decorazioni oppure abbellirlo applicando degli adesivi mostruosi e fluorescenti che si illuminano al buio.


Vestito da zombie 

Tra i più amati vestiti di Halloween per bambini, arriva lui, lo zombie. Varie sono le sue interpretazioni, eccone alcune per riprodurre un vestito da morto…vivente!

  1. Prendete dei pantaloni vecchi e ritagliate della stoffa all’altezza delle caviglie. Successivamente procuratevi una maglietta bianca e macchiatela con del rossetto o tempera rossa oppure del pomodoro, in modo da riprodurre il sangue, e infine sporcatela per mimare un aspetto vecchio. Concludete il travestimento con una giacca più grande.
  2. Recuperate abiti vecchi come t-shirt, pantaloni o jeans ed effettuate dei tagli in verticale lungo l'intera lunghezza dei capi oppure realizzate numerosi buchi e strappi allargandoli con le mani. Sporcate adesso i vestiti con una pittura rossa o del rossetto.
  3. Una interpretazione ancora più easy consiste in una felpa nera con cappuccio.

Al di là del vestito, anche un trucco pesante farà la sua parte, per questo ricordatevi di:

  • utilizzare cerone bianco per il viso
  • disegnare cicatrici
  • mettere matita nera intorno agli occhi, rimmel e rossetto sbavato.

Costume da strega

Come non parlare del costume da streghetta per le bambine? Utilizzate un vestito lungo oppure una gonna in tulle, calzamaglie (o dei leggins), una maglia e uno scialle con frange, il tutto rigorosamente nero!

Potrete lasciarli puliti oppure decorarli con applicazioni a forma di teschio o pipistrello. Per riprodurre al meglio la nostra strega potrete inoltre infilare dei cuscini sotto la maglia e mimare la gobba della vecchiaia.

Importante: non dimenticate il cappello a punta nero, una scopa di saggina e un make up degno di una vera strega!


Costume da mummia

La mummia è un costume di Halloween per bambino estremamente facile e rapido da realizzare! Parola d’ordine? Bianco! Prendete un pantalone e una maglietta bianca e fateli indossare al vostro bambino. Adesso non vi resta che procurarvi delle garze oppure della carta igienica e fasciare braccia, gambe e testa.


Costume da ragno

È l’ora di tirare fuori dall’armadio i calzini neri, vecchi o spaiati, e dare loro nuova vita 😊

Prendete le calze, imbottitele di ovatta e cucitele lateralmente su una maglia nera dalle maniche lunghe, precisamente sotto le braccia. Adesso prendete un foglio di carta bianca, ritagliate due tondi e disegnate all’interno con il pennarello nero due cerchi più piccoli. Saranno gli occhi del nostro ragno. Fate indossare al bambino la maglia, un paio di pantaloni, guanti e il cappellino. Colore di questo outfit? Nero come le tenebre!


Costume da scheletro

Di questa maschera ci sono varie interpretazioni. Ecco la nostra per un vestito di Halloween da bambino mostruoso! Si tratta della t-shirt con lo scheletro. Basteranno due magliette, una nera e una bianca. Disegnate su un foglio con un pennarello nero uno scheletro e inseritelo all’interno della maglietta bianca in modo che sia ben visibile da sotto la stoffa. Adesso ritagliate la maglia con delle forbici. Indossate prima la maglia nera, poi quella bianca e siete pronti per il vostro “dolcetto o scherzetto”!


Costume da pipistrello

Questo costume farà davvero impazzire tutti i bambini! Prendete un vecchio ombrello nero e una felpa, meglio se con cappuccio, sempre di color nero. Con l’aiuto delle pinze smontate l’ombrello e dividetelo in due parti. Adesso prendete una delle due parti di ombrello e incollatela o cucitela sotto il braccio e lungo il resto del corpo. Ripetete l’operazione anche dall’altra parte. L’effetto finale? Quando il bambino alzerà le braccia si apriranno anche le ali, un vero spettacolo!


Costume da zucca

Dal procedimento leggermente più lungo rispetto agli altri che abbiamo visto finora, tenete a portata di mano stoffa arancione, elastico e carta adesiva nera. Tagliate la stoffa a forma di trapezio, ripiegatela alla base maggiore e a quella minore di almeno due centimetri e fermatela con una spillatrice. Adesso fate passare un elastico corto nell’orlo della parte superiore e uno più lungo nell’orlo della parte inferiore; chiudeteli con ago e filo oppure con la spillatrice. Ritagliate dalla carta adesiva nera gli occhi e la bocca a forma di triangoli per poi attaccarli sul trapezio di stoffa arancione. Fate indossare al bambino una calzamaglia, una maglietta nera o verde e la nostra zucca.

Che siano piccoli o grandi, di idee per vestire i nostri bambini ce ne sono davvero tante! Facili, veloci e a costo zero sono l’ideale per una notte davvero… mostruosa! Quale farà al caso vostro?