Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Crostone: idee e ricette

27-09-2020
cucina

Dalla bruschetta lo differenziano soprattutto… le dimensioni: lo dice il nome stesso, il crostone è una grossa fetta di pane abbrustolita che può essere farcita in mille modi diversi e che si presta a diventare anche un gustoso piatto unico.

 

Idee per preparare il crostone

L’ingrediente base per il crostone è, ovviamente, il pane: l’ideale è un filone di pane casalingo, a fette grosse, che possono essere anche divise a metà. Per molte ricette di crostone andrà bene anche il pane avanzato, soprattutto se prevediamo un condimento un po’ umido che possa ammorbidirlo.

Se utilizzate del pane fresco, passatelo in forno già caldo per pochi minuti, in modo che diventi croccante in superficie. Il più “classico” dei crostoni è forse quello che imita la pizza: dopo aver abbrustolito il pane, spalmatelo con un po’ di passata di pomodoro, coprite con fettine sottili di mozzarella (sgocciolate), cospargete con origano e rimettete in forno finché la mozzarella non si è sciolta (potete anche aggiungere pezzettini di alici, funghetti, olive o quel che più vi piace).

Un altro abbinamento classico è quello salsiccia e stracchino: preparate una crema con salsiccia sbriciolata e stracchino (o un altro formaggio molle), spalmatela sul crostone e infornate. Chi ama il piccante può aggiungere, prima di gustarlo, una bella macinata di pepe fresco.

Per un crostone di stagione, invece, prepariamo innanzitutto una bella crema di zucca, sbucciando la zucca e tagliandola a dadini, per poi farla stufare in padella a fuoco medio-basso con un pizzico di sale e olio, coprendo con un coperchio. Quando la zucca sarà ammorbidita, schiacciamola con i rebbi di una forchetta (potremmo anche passarla al mixer, ma in questo modo il risultato è più “rustico” e gustoso!) e poi amalgamiamola con un ingrediente dal sapore deciso: olive nere a fettine, capperi grossolanamente tritati, cubetti di speck fatto rosolare 5 minuti in poco olio… Ecco che la nostra crema di zucca è pronta per essere spalmata sul pane!

Se invece volete preparare dei crostoni con il pane raffermo, invece, la soluzione migliore sono i pomodorini tagliati a cubetti, a cui potrete aggiungere mozzarella a dadini, olive verdi tritate, basilico, ecc. La componente umida dei pomodorini restituirà al pane una piacevole morbidezza.

 

La ricetta: crostoni alle mele

Ingredienti (per 4 persone): 4 fette di pane casereccio, 2 mele, 2 vasetti di yogurt magro, 1 dl di panna, rafano, ½ limone, 2 pomodori, 2 cipolline, prezzemolo, sale, pepe

 

Tempo di preparazione 20 minuti

Difficoltà *

Costo *

Vino consigliato Merlot Rosato

 

Lavate, sbucciate e togliete i torsoli alle mele. Tagliatele a fette e passatele nel mixer. Mettetele in una ciotola, aggiungete il succo di limone, il rafano grattugiato (attenzione alle quantità perché il suo sapore forte può non piacere a tutti), poi lo yogurt e la panna. Mescolate bene e aggiustate di sale e pepe.

Lavate e tagliate a cubetti i pomodori (lasciate che scolino l’acqua per qualche minuto); tagliate a pezzetti la cipolla e preparate un piccolo battuto fine di prezzemolo. Mescolateli in una ciotola, aggiustandoli di sale e pepe.

Spalmate la crema di mele sulle fette di pane e distribuitevi sopra il pomodoro e la cipolla.

 

 

 

 

Foto di Christo Anestev da Pixabay