Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Freschezza... a portata di bambino

06-07-2020
cucina; bambini

Puntuale come tutte le estati, ecco che arriva sui banchi dei mercati l’anguria. Rimarrà a farci compagnia fino a fine agosto, con quel suo sapore e quell’aroma tipicamente estivo. Perfetta come snack dissetante e fresco contro la calura, l’anguria è il frutto estivo per eccellenza. Da consumare rigorosamente fresca, a spicchi o a tocchetti, è anche e soprattutto un toccasana per i più piccini.

 

Anguria: vitamine e potassio

Infatti, le sue caratteristiche la rendono una frutto particolarmente indicato, ma anche gradito, ai bambini: la sua polpa è per il 95% costituita da acqua, unita ad una buona dose di zuccheri, soprattutto fruttosio, e altre sostanze aromatiche che la rendono particolarmente gradevole. Inoltre, è molto ricca di vitamine (A, C e B6), oltre che di potassio, un toccasana per reintegrare i sali minerali persi dopo aver giocato all’aria aperta al caldo. Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, data la sua spiccata dolcezza, mantiene un basso apporto calorico (circa 20 calorie per 100 grammi di prodotto): non è infatti la presenza di zucchero a renderla così dolce, ma alcune sostanze aromatiche in essa contenute.

Questa combinazione di nutrienti la rendono quindi un frutto particolarmente dissetante e dall’alto potere saziante. Un'ottima merenda soprattutto per i più piccoli, colorata e divertente.

 

La ricetta: gelo di anguria

Ingredienti (per 4 persone): un’anguria piuttosto grossa di circa 5 kg, 700 g di zucchero, 250 g di amido per dolci, 100 g di cioccolato fondente, 100 g di zucca candita, 40 g di pistacchi, vanillina, cannella in polvere.

 

Tempo di preparazione 40 minuti

Tempo di cottura 5 minuti

Difficoltà *

Costo *

 

Tagliate l’anguria, togliete tutta la polpa facendo attenzione a eliminare i semi e passatela al setaccio. Mettetela in una pentola e unite lo zucchero e l’amido, mescolando bene; mettetelo poi sul fuoco e fate bollire qualche minuto, continuando a mescolare.

Togliete dal fuoco e unite un pizzico di vanillina. Lasciate raffreddare un po’.

Nel frattempo tagliate il cioccolato e la zucca candita a pezzettini, e unite i pistacchi pelati. Distribuite il composto in ampie coppette (meglio di vetro trasparente), e coprite con l’anguria. Lasciate in frigorifero o nel freezer per qualche ora. Al momento di servire guarnite, volendo, con un po’ di cioccolato grattugiato.

 

 

 

Foto di StockSnap da Pixabay