Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

In forma per l’autunno!

15-09-2020
bellezza e benessere

Chiusi gli ombrelloni, le sdraio e gli asciugamani che ci hanno fatto compagnia nei mesi estivi, è arrivato il momento di tornare alla quotidianità, facendo i conti anche con la nostra forma fisica. La tentazione di lasciarsi andare al completo relax e di dedicarsi a pranzi e cene senza pensare alla linea, è, del resto, del tutto legittima durante le vacanze: ora, però, bisogna “rimettersi in riga” e riprendere le buone abitudini legate alla sana alimentazione e al movimento.

 

Esercizi fitness graduali

Via libera, allora, agli esercizi tra le mura domestiche, seguendo una regola fondamentale: non abbandonarsi ai sensi di colpa partendo subito con attività pesanti. Un allenamento faticoso, infatti, sarebbe traumatico e controproducente per il fisico: meglio dedicarsi inizialmente a esercizi più leggeri per risultati comunque efficaci e senza il rischio di fastidiosi infortuni.

Per riprendere il ritmo basta fare movimento tre volte alla settimana, cercando di essere costanti e soprattutto motivati. Per chi è particolarmente fuori forma, un ottimo inizio può essere la camminata: in palestra – sul tapis roulant in pendenza – o all’aria aperta, l’importante è mantenere un buon passo. Per riadattarsi all’attività fisica sono piuttosto utili anche il pilates – che si concentra sul controllo dei muscoli e del respiro – e lo stretching, basato invece sull’allungamento muscolare: due attività che preparano il fisico a sopportare future sessioni di lavoro più faticose.

 

Tornare in forma con la dieta

La “remise en forme” autunnale non dipende, però, soltanto dal movimento: se in estate ci si è concessi qualche extra a tavola, adesso bisogna rimediare privilegiando piatti a base di cereali (possibilmente integrali), proteine e verdure.

Via libera, dunque, a riso, avena, pesce ma anche frutta (soprattutto le mele e i pompelmi).

 

 

Foto di viktoriasbalance da Pixabay