Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Ricette con carciofi: idee pratiche e gustose

24-10-2018
cucina

Ricette con carciofi: idee pratiche e gustose

Durante il periodo autunnale e invernale i carciofi sono senza dubbio tra gli ortaggi più amati (e utilizzati) di sempre in cucina. Ricchi di ferro e potassio e poco calorici, i carciofi svolgono anche una potente azione anti-ossidante.

I carciofi sono un ingrediente molto versatile in cucina per via della varietà delle pietanze che si possono preparare, che spaziano dagli antipasti ai secondi. Ma come possiamo cucinare questi ortaggi senza perdere le sue proprietà benefiche e il sapore inconfondibile?

Di seguito, vi elenchiamo 4 pratiche ricette con carciofi, da preparare per i mesi più freddi dell’anno.


Carciofi ripieni con salsiccia

I carciofi ripieni con salsiccia sono un secondo piatto davvero saporito, dove il gusto delicato del carciofo si sposa perfettamente con quello della salsiccia.

Ingredienti:

  • 8 carciofi
  • 120 g di salsiccia
  • 120 g di pancetta
  • 1 cipolla
  • il succo di due limoni
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

Preparazione

Una volta puliti, mondate i carciofi eliminando le foglie e accorciando i gambi (se necessario) e tagliate le punte a un'altezza di circa 1 cm, separando i gambi dalle corolle. Passate poi a pelare i gambi per togliere la parte fibrosa.

Eliminate dalle corolle le foglie più esterne, con l’aiuto di cucchiaino scavate delicatamente l'interno per eliminare tutto il fieno centrale e, infine, immergeteli in una ciotola piena d'acqua acidulata con un po’ di limone.

Prendete un mixer e tritate i gambi dei carciofi assieme alla pancetta e alla cipolla, soffriggeteli insieme in una padella antiaderente per qualche minuto a fuoco lento, aggiungendoci 2 cucchiai di olio. Unite poi la salsiccia già ben sbriciolata, aggiungete un po’ di sale e pepe e lasciate cuocere il tutto per circa 15 minuti.

Passaggi finali: disponete i carciofi svuotati in una teglia da forno e farciteli con il ripieno di gambi e salsiccia. Irrorateli con vino bianco e olio, coprite la teglia con un foglio d'alluminio e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 1 ora. I carciofi ripieni di salsiccia devono essere serviti tiepidi, guarnendoli magari con una macinata di pepe nero e un filo d'olio.


Carciofi all’uovo

Questa ricetta con carciofi, pratica da preparare, è perfetta da servire sia come secondo piatto che come contorno da accompagnare a un menù a base di carne.

Ingredienti:

  • 6 carciofi
  • 3 uova
  • 2 spicchi d’aglio
  • 40 gr olio d’oliva
  • 30 gr di pecorino
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Preparazione

Si inizia col pulire per bene i carciofi, tagliarli a spicchietti e poi farli saltare in padella per qualche minuto con un po’ di olio extravergine d’oliva, aglio, prezzemolo e un pizzico di sale e pepe. Toglieteli dal fuoco e trasferiteli all’interno di una pirofila.

Passate poi a sbattere le uova, aggiungendo man mano il pecorino, l’aglio e il prezzemolo già tritati e amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo da versare sui carciofi.

Infine, mettete la pirofila nel forno e fate cuocere i carciofi all’uovo a 180° per 15 minuti circa. Servite i carciofi all’uovo ancora ben caldi.


Carciofi e patate in cocotte

Questa ricetta carciofi è veloce da eseguire e può essere servita a tavola sia come antipasto light sia come contorno.

Ingredienti:

  • 6 carciofi
  • 6 patate medie a pasta gialla
  • 3 cucchiai d’olio d’oliva
  • un mazzetto di timo fresco
  • 2 spicchi d’aglio
  • mezzo limone per i carciofi
  • sale e pepe

Preparazione

Prima di iniziare a preparare i carciofi in cocotte scaldate già il forno a 200 gradi. Passate poi a pulire i carciofi, tagliate il gambo, eliminate le foglie più esterne e tagliate gli apici delle foglie sulla punta dei carciofi.

Tagliate i carciofi in quattro, eliminate la barba centrale e riponeteli in una ciotola con l’acqua e il succo di limone. Iniziate poi a pelare le patate, tagliatele a tocchetti e versatele assieme ai carciofi già scolati in una cocotte (o pirofila) di ceramica assieme all’aglio, sale, pepe, foglie di timo e un po’ di olio.

Passaggi finali: cuocete le verdure per una quarantina di minuti rigirandole e scuotendole di tanto in tanto, fino a quando diventeranno rosolati e dorati. Estraete la pirofila dal forno e servite le verdure a tavola ancora ben calde.


Risotto ai carciofi

Tra le ricette carciofi, questo risotto è in assoluto uno dei primi piatti più desiderati (e amati) durante le giornate più fredde.

Ingredienti:

  • 320 gr di riso Carnaroli o Vialone nano
  • 2 grossi scalogni
  • 10 cuori di carciofo già puliti dalle foglie più dure
  • 600 – 800 ml di brodo di verdure caldo
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • 30 gr di burro
  • sale e pepe

Dividete in quattro i cuori di carciofo e versateli in una padella aggiungendo 3 cucchiai d’olio e lo scalogno già tritato e soffriggere il tutto per circa 10 minuti, regolando con sale o pepe a proprio piacimento.

Appena i carciofi si saranno ammorbiditi, aggiungete il riso e tostatelo. Quando sarà diventato traslucido, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare la parte alcolica. Iniziate la cottura del risotto coprendolo con il brodo vegetale, e rabboccate il brodo che evaporerà durante la cottura.

Una volta terminato il tempo di cottura, aggiungete al risotto il burro freddo a pezzettini, il parmigiano grattugiato e il prezzemolo già tritato. Mantecate bene il risotto e lasciatelo riposare per circa 2 minuti prima di impiattarlo e servirlo a tavola.