Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Ricette pesce azzurro: 5 idee per cucinarlo al meglio

30-08-2018
cucina

Ricette pesce azzurro: 5 idee per cucinarlo al meglio

Il pesce azzurro, che in passato era il protagonista della cucina povera, non può assolutamente mancare nella propria alimentazione perché è ricco di “grassi buoni”, come ad esempio l’omega 3 che fa bene al cuore e per la presenza di vitamine, proteine e sali minerali.

Fanno parte dei pesci azzurri - così chiamati per via del loro colore - alici, sgombri, sardine, aringhe, pesce spada, acciughe, tonni, la palamita e il cefalo, tutti ad alta digeribilità. Insomma, si tratta di un alimento che è un vero e proprio concentrato di salute. Ma come cucinarli al meglio?

Di seguito vi illustriamo 5 ricette pesce azzurro che non potranno non stupire i vostri ospiti a tavola.


Filetti di sgombro al forno

La ricetta dei filetti di sgombro al forno non è difficile da eseguire, soprattutto per chi non è pratico nel cucinare pesce.

Ingredienti:

  • 4 filetti di sgombro
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 zucchina
  • q. b. sale
  • olio di oliva extravergine

Preparazione:

Iniziate a pulire i pesci eliminando le interiora, le pinne e squamandoli, poi passate a rimuovere le lische centrali e tagliateg le teste. Una volta sciacquati per bene sotto l’acqua corrente fredda, fateli sgocciolare e metteteli in una pirofila rivestita di carta forno. Tagliate la zucchina a striscioline fine, mettetele in una ciotolina assieme al pangrattato e un po’ di sale e amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Passaggi finali: ricoprite i filetti con la panatura appena ottenuta, irrorateli con un filo d'olio e cuoceteli in forno a 180 °C per circa 15 minuti.


Alici alla pizzaiola

Le alici alla pizzaiola rappresentano una ricetta di pesce azzurro “light” ricca di omega 3 e, quindi, molto nutriente.

Ingredienti:

  • 500 gr di alici
  • 250 gr di pomodorini
  • q. b. origano
  • olio di oliva extravergine
  • q. b. sale

Preparazione:

Iniziate a pulire le alici e apritele a libro, tagliate i pomodorini in quattro parti, prendete una teglia già unta di olio mettete il primo strato di alici, aggiungete un po’ di sale, una parte dei pomodorini, origano, un filo d’olio ed eseguite gli stessi passaggi per un secondo strato.

Una volta completato questo procedimento, cuocete nel forno a 220° C per 20 minuti. Quando le alici sono ben cotte, lasciatele riposare per qualche minuto prima di servirle a tavola.


Sfogliata di sarde alle zucchine

La sfogliata di sarde e zucchine è una ricetta di pesce davvero particolare, per via della “gratinatura” finale al forno che va ad esaltare i naturali sapori del piatto.

Ingredienti:

  • 800 g. sardine o sarde
  • 4 cucchiai grana
  • 3 zucchine
  • 80 g. olive nera
  • 3 rametti timo
  • q.b. prezzemolo
  • 1 peperoncino
  • 1.b. sale   
  • q. b. pan grattato
  • 2 spicchi aglio
  • q.b. olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Pulite le sarde e apritele a libro, eliminando lische e testa e senza separare le due parti. Sistemate poi metà delle sarde in una tortiera già unta d'olio e con l’aggiunta di un po’ di pangrattato e posizionate le sarde rimanenti con la parte della pelle rivolta verso il basso.

Tagliate poi le zucchine a piccoli dadini e fatele saltare in padella per 15 minuti con l’aggiunta di 4 cucchiai di olio, le olive già tritate, l’aglio, un ciuffo di prezzemolo, il timo e il peperoncino.

Trascorsi i 15 minuti, salate e lasciate intiepidire i cubetti di zucchine per qualche minuto, mescolandoli di tanto in tanto con l’aggiunta di 4 cucchiai di pangrattato e il grana. Distribuite il composto ottenuto sullo strato di sarde che avevate già preparato.

Passaggi finali: aggiungete sul tortino di sarde le zucchine, il pangrattato e un filo d'olio e lasciate cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti circa.


Merluzzo gratinato

Il merluzzo gratinato è un’altra delle ricette pesce azzurro davvero facile e rapida da preparare. L’unica regola di questo piatto? Il merluzzo deve essere assolutamente fresco.

Ingredienti:

  • 500 gr di filetti di merluzzo
  • 2 cucchiaini di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di rosmarino
  • 5 rametti di timo
  • sale q.b.
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • 1 cucchiaino semi di papavero
  • 1 lime solo succo
  • 200 gr di pangrattato

Preparazione:

Schiacciate in un mortaio l’aglio, il prezzemolo e il rosmarino e poi uniteli in una ciotola assieme al pangrattato, i semi di papavero, timo e mischiate bene il tutto. Adagiate i filetti di merluzzo su una teglia rivestita con carta da forno, salateli e irrorateli con il lime.

Coprite il tutto con la panatura preparata e aggiungete un altro po’ di sale e lime e lasciate cuocere in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, di cui 7 in funzione grill.

Infine, sfornate, decorate con prezzemolo e servite il vostro merluzzo gratinato.


Acciughe in tegame con pomodorini

Questa ricetta pesce azzurro è davvero una delizia, da servire come antipasto o come contorno di un secondo piatto.

Ingredienti:

  • 1/2 kg di acciughe fresche
  • 10 pomodorini ciliegini
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 manciata di capperi
  • olio extravergine di oliva
  • origano
  • sale e pepe

Preparazione:

Pulite accuratamente i pesci eliminando la testa, la lisca all'interno e le interiora e dopo averli lavati per bene trasferiteli in un tegame. Unite quindi lo spicchio d'aglio intero, i pomodorini tagliati a pezzi e i capperi. Salate, pepate e completate con un filo di olio. Trasferite sul fornello e cuocete per circa 15 minuti. Aggiungete, infine, un po’ di origano e servite il piatto ben caldo.