Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Secondi di carne gustosi da preparare al forno

06-02-2019
cucina

Secondi di carne gustosi da preparare al forno

La cucina italiana è ricca di pietanze che utilizzano come ingrediente principale la carne, spesso “protagonista” assoluta soprattutto di secondi piatti.

Tra le tantissime possibilità per preparare la carne, in base ai propri gusti e alle proprie esigenze, ci sono alcuni secondi piatti perfetti da presentare durante l’inverno, sia per pranzi che per cene importanti. Qualche suggerimento?

Di seguito 4 ricette di secondi di carne gustosi che richiedono la cottura in forno.


Costine di maiale alla paprika

Le costine di maiale alla paprika sono un secondo piatto ricco e sfizioso, che viene preparato al forno assieme alle verdure.

Ingredienti:

  • 750 gr. di costine di maiale
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 2 pomodori maturi
  • 1 patata grossa
  • 1 rametto di dragoncello
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 tazza di panna acida
  • 1 cucchiaino di paprika
  • Q. b. sale
  • Q. b. pepe nero

Preparazione

Iniziate a preparare le verdure: tagliate la cipolla, il sedano e la carota a dadini; lavate i pomodori, eliminate i semi e tagliateli sempre a dadini. Distribuite ora le verdure sul fondo di una pirofila e aggiungete le foglie di dragoncello.

Cospargete sulle costine il sale, il pepe, la paprika e adagiatele sopra le verdure. Bagnate le costine con tre bicchieri di acqua bollente e cuocete in forno statico a 180 gradi per circa 1 ora.

Terminata la cottura, togliete le costine dalla pirofila e tenetele al caldo. Intanto, trasferite le verdure nel mixer e frullatele, poi aggiungeteci la panna acida e la farina e mescolate bene tutti gli ingredienti. Trasferite la purea di verdure appena ottenuta in una pentola piccola e cuocete a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, fino a quando la salsa risulterà ben amalgamata.

Passaggi finali: disponete la carne su un piatto da portata, irrorate con la salsa e servite a tavola.


Cosce di pollo allo speck

Le cosce di pollo allo speck sono uno dei secondi di carne più saporiti di sempre, nonché facile da preparare.

Ingredienti:

  • 6 cosce di pollo
  • 12 fettine di speck
  • 150 gr. di olive verdi
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 limone
  • 1 scalogno
  • Q. b. maggiorana
  • Q. b. prezzemolo
  • Q. b. olio extravergine di oliva
  • Q. b. sale
  • Q. b. pepe

Preparazione

Iniziate a lavare bene le cosce di pollo, asciugatele, spellatele, aggiungeteci un po’ di sale e avvolgetene ognuna in due fettine di speck. Aggiungete 2 cucchiai d’olio in una padella, poi lo scalogno già tritato, adagiatevi le cosce avvolte nello speck e fatele cuocere a fiamma viva per circa 5 minuti.

Durante la cottura irrorate con il vino, fate sfumare l'alcool, trasferite le cosce in una pirofila e informate a 200 gradi per circa 25 minuti. Prima del termine della cottura, aggiungete le olive già snocciolate.

Passaggi finali: terminata la cottura, cospargete sulle cosce di pollo un trito di maggiorana, prezzemolo e buccia di limone già grattugiata e servite a tavola.


Polpettone di tacchino e ricotta

La ricetta tradizionale del polpettone è “arricchita” dalla ricotta fresca, per un secondo di carne morbido e delicato.

Ingredienti:

  • 800 gr. di polpa di tacchino tritata
  • 700 gr. di ricotta
  • 70 gr. di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • 80 gr. di pangrattato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • 200 gr. di pancetta tagliata a fette sottili
  • 30 gr. di burro
  • Q. b. noce moscata
  • Q. b. sale
  • Q. b. pepe nero

Preparazione

Unite in una ciotola ben capiente la carne macinata di tacchino, la ricotta fresca, il parmigiano, il pangrattato, le uova leggermente sbattute, il prezzemolo tritato, la noce moscata e un pizzico di sale e pepe. Mescolate ora tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Date forma al polpettone (magari avvolgendolo nella pellicola trasparente) e lasciatelo riposare in frigorifero per circa 10 minuti.

Trascorso questo tempo, togliete la pellicola trasparente e avvolgete il polpettone con le fette di pancetta, cospargeteci un po’ di rosmarino, pepe macinato e qualche fiocchetto di burro.

Trasferite ora il polpettone su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocetelo in forno già preriscaldato a 200 gradi per circa 1 ora.

Terminata la cottura, sfornate il polpettone e lasciatelo riposare almeno 10 minuti prima di servilo a tavola, magari già tagliato a fette.


Torta di polpette

Tra i secondi di carne più originali c’è la torta di polpette, a base di patate, carne macinata, besciamella, formaggio e spezie.

Ingredienti per 1 stampo da 24 cm:

  • 700 gr. di patate
  • 600 gr. di carne macinata
  • 1 cucchiaino di aglio liofilizzato
  • 1 cucchiaino di paprica dolce
  • 300 ml di besciamella
  • 50 gr. di formaggio julienne
  • Q. b. basilico
  • Q. b. sale

Preparazione

Iniziate a lessare le patate, quindi pelatele, tagliatele a fette (non troppo sottili) e sistematele sia sulla base che sui bordi di una pirofila da forno già imburrata. Lasciate qualche fettina di patate da parte.

In una ciotola ben capiente unite la carne macinata, l’aglio, il sale, il basilico e la paprika. Amalgamate bene gli ingredienti e una volta ottenuto un composto omogeneo iniziate a formare delle polpette che metterete sulle patate. Tra una polpetta e l’altra, sistemate le patate che avete messo da parte.

Preparate la besciamella e versatela su tutta la superficie della torta. Aggiungete ora il formaggio a julienne e cuocete in forno statico a 200 gradi per circa 20 minuti. Terminata la cottura, servite la torta di polpette ben calda.