Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Torte semplici: le migliori ricette

03-12-2018
cucina

Torte semplici: le migliori ricette

Quante volte capita di dover preparare un dolce per una festa di compleanno per bambini, per un evento in ufficio o per una cena speciale con gli amici più stretti, ma di avere poco tempo a disposizione per via del lavoro? Con le giuste idee, potete preparare con le vostre mani un ottimo dolce in pochi passaggi. Qualche consiglio?

Di seguito, vi proponiamo 4 diverse ricette di torte semplici (e allo stesso tempo gustose) da realizzare a casa in poco tempo.


La Sbrisolona

La Sbrisolona, tipico della città di Mantova, è un dolce semplice da preparare e che stupirà i vostri ospiti per la sua originalità. Quale? Questo dolce non viene tagliato a fette, ma spezzato con le mani e accompagnato spesso con del liquore dolce o della grappa in cui poi vengono inzuppati i pezzi.

Ingredienti:

  • 200 gr di farina di mais
  • 200 gr di farina 00
  • 200 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di strutto
  • 200 gr di mandorle
  • 2 tuorli
  • essenza di vaniglia
  • buccia di limone grattugiata

Preparazione

Prendete le mandorle e tritatele grossolanamente con l’aiuto di un coltello, poi mettete in una ciotola le due farine, lo zucchero, la buccia di limone già grattugiata, l'essenza di vaniglia e mescolate bene il tutto prima di aggiungere il burro a tocchetti, i tuorli e lo strutto.

Una volta amalgamato per bene tutti gli ingredienti, aggiungete al composto anche le mandorle e mischiate bene prima di versarlo in uno stampo già imburrato. Aggiungete sulla superfice qualche mandorla intera e poi cuocete in forno a 180 gradi per circa per 40 minuti.

Dopo averla fatta raffreddare, la sbrisolona è pronta da servire a tavola.


Torta morbida al cioccolato

Una torta semplice da preparare e morbida, ideale da preparare per gli ospiti che amano “follemente” il cioccolato.    

Ingredienti:

  • 1 kg di castagne
  • 80 gr di burro
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 120 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di cognac
  • 1 cucchiaino di finocchio di semi
  • Q.b. cacao amaro
  • Q.b. sale grosso

Preparazione

Dopo aver fatto un piccolo taglio sulla buccia delle castagne, mettetele in una pentola, copritele di acqua fredda, aggiungeteci i semi di finocchio e un pizzico di sale grosso e cuocetele per circa 40 minuti dall'ebollizione. Una volta scolate le castagne, sbucciatele ancora calde, tenendone tre da parte per la fase decorativa del dolce.

Una volta spezzettato il cioccolato, mettetelo in un pentolino assieme al burro e fatelo sciogliere a bagnomaria, poi fruttatelo con la polpa delle castagne, il cognac e lo zucchero a velo fino a ottenere una crema omogenea e allo stesso tempo soffice.

Foderate con carta da forno uno stampo da 10 centimetri di diametro e versateci il composto ottenuto, livellando la superfice con l’aiuto di un cucchiaio inumidito e lasciate riposare il dolce in frigorifero per circa 4 ore.

Passaggi finali: prendete la torta morbida al cioccolato, aggiungete la polvere di cacao sulla superfice e decorate con le castagne tenute da parte prima di servire a tavola.


Caprese al limone

La Caprese al limone, tipico della costiera amalfitana, è tra i dolci più semplici (e gustosi) da preparare, ed è perfetto da servire a tavola a fine cena o per una festa di compleanno.

Ingredienti:

  • 100 gr di mandorle pelate
  • 100 gr di granella di mandorle
  • 120 gr di zucchero a velo non vanigliato
  • 180 gr di cioccolato bianco
  • 90 ml di olio extravergine di oliva
  • 5 uova fresche
  • 1 pizzico di sale
  • 50 gr di fecola di patate
  • 60 gr di zucchero semolato
  • 5 gr di lievito per dolci
  • 30 gr di scorzette di limone
  • 2 cucchiai di limoncello
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione

Con l’aiuto di un mixer, tritate il cioccolato bianco e le mandorle pelate riducendole in polvere insieme allo zucchero a velo. Ponete in una ciotola ben capiente la fecola setacciata, il lievito, la granella di mandorle, le mandorle tritate con lo zucchero a velo, la scorza grattugiata di 2 limoni e mescolate bene il tutto aggiungendo un filo d’olio.

Mettete da parte il composto ottenuto e frullate le uova e lo zucchero semolato per almeno 5-6 minuti, fino a quando non raddoppia di volume. Aggiungete le uova montate al composto di mandorle, 2 cucchiai di limoncello e mescolate bene i due composti.

Imburrate una teglia di 24 centimetri e infornate in forno statico preriscaldato a 180 gradi per i primi 5 minuti, poi abbassate la temperatura a 160 gradi e lasciate cuocere in forno per circa 45 minuti.  Al termine della cottura, aggiungete un po’ di zucchero a velo in superficie e lasciate raffreddare la caprese al limone prima di servirla a tavola.


Ciambellone al mascarpone

Chi l’ha detto che con il mascarpone si prepara solo il tiramisù? Questa ricetta dolce semplice da preparare è ideale sia da portare alle feste dei bambini e sia per la colazione.

Ingredienti:

  • 300 gr di farina 00
  • 100 gr di fecola di patate
  • 3 uova
  • 160 gr di zucchero
  • 70 gr di burro
  • 200 gr di mascarpone
  • 100 gr di latte
  • 1 scorza di limone
  • sale qb
  • 1 lievito per dolci

Preparazione

Iniziate a scaldare il forno a 180 gradi e poi aggiungete in una ciotola ben capiente la farina, la fecola di patate, il lievito, il sale e mixate per bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

In un’altra ciotola, invece, sgusciate le uova e montatele con lo zucchero assieme alla scorza di un limone e mischiate bene il tutto, prima di aggiungere il burro morbido e il mascarpone. Con l’aiuto di una frusta montate il tutto aggiungendo man mano il composto dell’altra ciotola alternandolo al latte.

Versate il composto in uno stampo da ciambella già imburrato e infornate per circa 45-50 minuti. Una volta pronto, lasciate riposare il ciambellone al mascarpone nello stampo per almeno 10 minuti prima di sformarlo e lasciarlo raffreddare completamente. Prima si servire a tavola, spolverate il ciambellone con zucchero a velo.