Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Yogurt: un sano piacere

10-07-2020
cucina

Da gustare appena svegli o come spuntino leggero a metà giornata ma anche - perché no? - da assaporare, cucchiaino dopo cucchiaino, a fine pasto: quello con lo yogurt è ormai diventato un appuntamento quotidiano per la maggior parte degli italiani, ben consapevoli di tutte le proprietà benefiche di questo prodotto.

 

Yogurt: un pieno di salute

Derivato dalla fermentazione del latte, lo yogurt ne contiene gli stessi nutrienti ma è molto più digeribile e particolarmente ricco di fermenti lattici, indispensabili per riattivare la flora batterica intestinale e rafforzare il sistema immunitario. Lo yogurt, inoltre, è una fonte inesauribile di minerali (primi fra tutti calcio, fosforo, potassio e magnesio), proteine, vitamine (A, gruppo B, C, D) e carboidrati che assicurano al nostro organismo numerosi benefici.

 

Yogurt per sentirsi in forma

Il consumo regolare di yogurt aiuta, ad esempio, a rafforzare le ossa e a prevenire l’osteoporosi ma anche a regolare la pressione arteriosa (nella versione a basso contenuto di grassi). A trarne beneficio, inoltre, sono la pelle e i capelli: alcune sostanze come il lattosio, i lipidi e l’acido lattico svolgono infatti un’importante funzione idratante, tonificante ed esfoliante contribuendo alla salute della nostra pelle.

 

Tutti i tipi di yogurt

Oggigiorno è praticamente impossibile non trovare uno yogurt che soddisfi il nostro palato: il banco frigo di tutti i supermercati offre una miriade di possibilità tra cui scegliere, con tipi di yogurt che variano nel gusto nonché nella consistenza.

Pensiamo, ad esempio, al più classico yogurt intero o a quello magro (che differisce per un minor contenuto di grassi) ma anche allo yogurt greco che è caratterizzato da una maggiore corposità, da un sapore più ricco e da un apporto proteico più elevato. I consumatori vegetariani o vegani, invece, possono tranquillamente affidarsi allo yogurt di soia, l’alternativa vegetale a quello tradizionale ottenuto da latte animale. Per quanto riguarda i gusti, infine, accanto al più semplice yogurt bianco troviamo quelli con i pezzi di frutta ma anche le versioni arricchite da miele o cereali.

 

Yogurt in cucina e non solo

Per chi ama sperimentare dietro ai fornelli, lo yogurt consente di usare la propria fantasia nella creazione di diverse ricette. Uno degli utilizzi più comuni riguarda sicuramente la realizzazione di salse allo yogurt leggere e delicate in accompagnamento a piatti a base di carne o pesce nonché per insaporire le insalate.

Lo yogurt è anche un ottimo ingrediente per frullati e centrifughe e viene spesso usato nei dolci: per esempio, è un ottimo sostituto del mascarpone nel tiramisù, che con lo yogurt risulterà più leggero.

I numerosi utilizzi dello yogurt, però, non si esauriscono in cucina: può trasformarsi facilmente, infatti, in un vero e proprio cosmetico per realizzare a casa maschere per il viso (contro le occhiaie e le scottature solari) e per i capelli (rendendoli più forti e sani).

 

 

 

Foto di Bernadette Wurzinger da Pixabay