Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Come scegliere gli occhiali da sole

28-07-2019
bellezza e benessere

Gli occhiali da sole sono un accessorio che non può mancare nell’equipaggiamento delle vacanze (e non solo): vediamo come scegliere gli occhiali da sole adatti, sia dal punto di vista della sicurezza innanzitutto, sia dal punto di vista estetico.

 

Come scegliere occhiali da sole sicuri

Al momento di acquistare occhiali da sole, dobbiamo innanzitutto assicurarci che abbiano lenti marcate CE: questo garantisce la sicurezza degli occhiali da sole per la nostra vista e per proteggere gli occhi dai raggi UV, che possono altrimenti provocare gravi danni alla retina.

I filtri UV degli occhiali da sole sono di 5 categorie (da 0 a 4), con un grado di protezione crescente (gli occhiali da sole di grado 4, il più alto, servono per chi va su neve o ghiacciai e sono invece vietati alla guida). Per l’uso estivo in attività comuni, vanno bene filtri di categoria 2 o 3; se invece usiamo gli occhiali da sole per guidare, meglio orientarsi su lenti polarizzate, che hanno la caratteristica di ridurre i riflessi del sole (per esempio su una strada bagnata).

Un altro aspetto importante da considerare è il materiale delle lenti; qui la scelta dipenderà soprattutto dall’attività che svolgiamo:

  • lenti in vetro: rimangono comunque le migliori dal punto di vista qualitativo, per visione nitida e resistenza ai graffi, ma sono più pesanti e più delicate. Scegliamole se non abbiamo bisogno degli occhiali in attività “pericolose”, in cui le lenti di vetro potrebbero scheggiarsi o rompersi;

  • lenti in CR39 (plastica): oggi sono le lenti più usate per gli occhiali da sole; offrono leggerezza e buona resistenza ai graffi. Adatte praticamente per la maggior parte degli utilizzi;

  • lenti in policarbonato: sono le lenti per gli occhiali da sole per sportivi, in quanto sono le lenti più resistenti e contemporaneamente offrono una protezione totale dai raggi UV.

 

Come scegliere gli occhiali da sole in base alla forma del viso

Una volta scelte le lenti migliori per gli occhiali da sole in base alle nostre esigenze, possiamo dedicarci alla scelta della montatura in base alla forma del viso.

  • Viso ovale: su lineamenti regolari, praticamente ogni montatura può essere adatta. L’importante è rispettare le proporzioni: occhiali più grandi su un viso grande, occhiali più piccoli su un ovale minuto. Per un ovale allungato, invece, sono da preferire montature grandi e alte, dalle forme arrotondate.
  • Viso tondo: la soluzione è una montatura rettangolare, non troppo alta, che “spezza” la forma del viso e lo fa apparire più allungato.
  • Viso squadrato: viceversa, per addolcire le “spigolosità” di un viso squadrato, si preferiscono montature arrotondate oppure ovali. Da evitare le forme troppo geometriche.
  • Viso triangolare: per “mascherare” la parte alta del viso, più larga, e armonizzarla con il mento sottile, sono perfette montature oversize, comunque dalle forme arrotondate.

 

 

 

 

Foto di stokpic da Pixabay