Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Kefir: buono e sano

14-06-2019
cucina; bellezza e benessere

Vi sarà capitato di notare, sul banco frigo del supermercato, confezioni di latte di kefir… Ma che cosa è il kefir? Scopriamolo insieme!

Il kefir è una bevanda fermentata a base di latte, di origine caucasica (il nome kefir deriva da una parola turca che indica il “benessere” dopo aver mangiato), ricca di probiotici.

 

I benefici del kefir

La presenza di probiotici, che arrivano intatti all’intestino, fa del kefir innanzitutto un ottimo rinforzante del sistema immunitario; i probiotici, inoltre, stimolano la produzione di enzimi in grado di decomporre il colesterolo assunto con il cibo, per cui questa gustosa bevanda risulta preziosa anche per aiutare a ridurre i livelli di colesterolo. Infine, il kefir aiuta il transito intestinale: in particolare, per la regolarità intestinale si consiglia di assumere quotidianamente per 4-6 settimane mezzo bicchiere di kefir con un cucchiaio di farina di semi di lino (o semi di lino triturati).

 

Che differenza c’è tra yogurt e kefir?

A prima vista, il kefir potrebbe sembrare solo uno yogurt più liquido; in effetti, il gusto del kefir è piuttosto simile a quello dello yogurt al naturale, anche se risulta più acidulo e “frizzante”.

Entrambi sono ricavati dalla fermentazione del latte, ma mentre nello yogurt questa fermentazione avviene per la presenza di due batteri principali (Lactobacillus bulgarigus e Streptococco thermophilus), il kefir contiene molti più batteri “amici” dell’organismo, che mantengono l’equilibrio della flora intestinale, fermenti probiotici e lieviti “buoni”, in grado di contrastare i lieviti “cattivi” come la candida. La fermentazione da cui nasce il kefir, inoltre, produce anche una piccola quantità di anidride carbonica e di alcol: a questo il kefir deve il suo caratteristico gusto “frizzante”.

 

La ricetta: tiramisù al kefir

Ecco una variante light di tiramisù, che è anche un’idea per una colazione gustosa e sana!

Ingredienti (per 4 persone): 400 ml di kefir, 20 g di zucchero di canna, 10-12 biscotti integrali, 160 g di marmellata di arance, 50 g di muesli, cacao dolce in polvere q.b.

In 4 coppette, create un primo strato con i biscotti integrali sbriciolati. Mescolate il kefir con lo zucchero di canna e usatene metà per creare un secondo strato in ogni coppetta. Distribuite uno strato di marmellata di arance, poi ancora uno strato di kefir. Cospargete con il muesli del vostro tipo preferito e terminate con una spolverata di cacao. Buon appetito!

 

 

 

 

Foto di Imo Flow da Pixabay