Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Piante da interno, che passione!

06-11-2019
casa e giardino

Arredare con le piante rappresenta una preziosa opportunità per abbellire e dare un tocco di originalità alla propria casa in modo economico, ma al tempo stesso raffinato e salutare: esse, infatti, donano colore, freschezza e luminosità agli spazi domestici rendendoli più piacevoli e naturali.

 

Come curare le piante da interno

Scegliere di creare un angolo verde in casa non è, però, così semplice: è necessario tener conto di alcuni accorgimenti per ornare al meglio ogni locale e prestare alle piante le giuste attenzioni ricordandosi, ad esempio, che ogni tipologia ha bisogno di particolari condizioni di luce e di ambienti sufficientemente ampi per favorirne lo sviluppo.

 

Le piante più adatte per ogni stanza

Quali sono, allora, le piante e i fiori migliori da posizionare nelle diverse stanze?

La zona giorno, solitamente piuttosto grande e luminosa, è ideale per ospitare varietà di importanti dimensioni che possono sostituire quadri e soprammobili, purificando l’aria: in salotto, ad esempio, è facile trovare felci o piante grasse come l’aloe vera o – perché no? – ortaggi come peperoncini e pomodori che rendono il locale ancora più colorato.

La cucina invece, regno dei sapori e dei profumi, è perfetta per accogliere erbe aromatiche: via libera, allora, ai vasi con timo, menta, salvia e basilico, subito a portata di mano per arricchire tante gustose ricette.

 

Le piante in camera da letto

E la zona notte? È pericoloso dormire con le piante? Assolutamente no: arredare la propria camera da letto con fiori e piantine non comporta alcun pericolo per la salute, anzi. Essi possono rivelarsi degli ottimi alleati per la regolazione del livello di umidità della stanza: l’importante è non esagerare con il numero e prediligere varietà dal profumo non troppo intenso. Un esempio è la Sansevieria, che non richiede un’irrigazione frequente ed è in grado di trasformare l’anidride carbonica in ossigeno nel corso delle ore notturne.

 

Piante da appartamento fiorite

Chi vuole rendere la propria casa ancora più accogliente e colorata può optare, infine, per le piante da appartamento fiorite. Particolarmente piacevoli e delicate, ad esempio, le violette – che possono essere sistemate tranquillamente anche sul davanzale – oppure la famosa stella di Natale, perfetta per donare all’ambiente un’atmosfera ancora più calda e gioiosa in occasione delle festività.

Molto amate anche l’orchidea (impariamo qui come coltivare le orchidee), disponibile in varie forme e colori, e la begonia, ottima da tenere sia tra le mura domestiche che all’esterno.

 

 

 

 

Foto di 정순 손 da Pixabay