Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Ricette vegetariane: idee dall'antipasto al dolce

18-12-2018
cucina

Ricette vegetariane: idee dall’antipasto al dolce

Oggigiorno sempre più persone scelgono di seguire un determinata dieta alimentare in base alle proprie esigenze o allergie, come ad esempio quella vegetariana che è priva di carne e pesce.

Solitamente, la maggior parte dei piatti vegetariani si compongono di verdure e ortaggi della stagione in corso. Anche con pochi ingredienti a disposizione è però possibile preparare delle vere e proprie delizie culinarie, in grado di soddisfare anche i palati più esigenti.
Qualche suggerimento sulle ricette vegetariane del momento?

Di seguito vi proponiamo un menù completo vegetariano, composto da antipasto, primo piatto, secondo piatto e dolce, che non potrà non stupire i vostri ospiti.


Antipasto - Insalata di carciofi e finocchi

Questo piatto vegetariano, facile e veloce da preparare, è ideale per aprire un pranzo o una cena. È considerato un antipasto molto nutriente per la presenza di carciofi, finocchi e pomodorini.

Ingredienti:

  • 4 carciofi moretti
  • 4 cuori di finocchi
  • 12 pomodorini
  • 250 gr. di insalata lollo (verde o rossa)
  • 2 arance
  • 1 limone
  • 30 gr. di mandorle a lamelle
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione

Iniziate con il pulire per bene i carciofi, ricavandone i cuori che dovranno essere tagliati a lamelle. Stesso procedimento per i finocchi: dopo averli lavati sotto l’acqua corrente, tagliateli a lamelle. Riunite ora i carciofi e i finocchi in un’insalatiera molto capiente e condite il tutto con 2 cucchiai di olio e un po’ di succo di limone.

Tostate le mandorle in una padella per pochi minuti a fiamma bassa e mettetele da parte. Lavate e tagliate l’insalata, pelate le arance e dividete i pomodorini a metà.

Passaggi finali: riunite tutti gli ingredienti - incluse le mandorle - ai carciofi e ai finocchi, condite il tutto con un po’ di olio, un pizzico di sale e pepe e mescolate delicatamente prima di servire a tavola.


Primo piatto - Orecchiette allo zafferano e verdure

Le orecchiette allo zafferano con le verdure sono una ricetta vegetariana che, pur includendo tantissimi ingredienti, è facile da preparare.

Ingredienti:

  • 400 gr. di orecchiette
  • 200 gr. di zucchine
  • 200 gr di carote
  • 1 pomodoro ramato non maturo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bustina di zafferano
  • 40 gr. di pecorino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione

Una volta lavate le carote e le zucchine, tagliatele in due (nel senso della lunghezza) e riducetele a lamelle sottili. Passate poi a tagliare a lamelle anche il pomodoro ramato.

Iniziate a scaldare 3 cucchiai di olio in una padella, unite lo spicchio d’aglio e lasciatelo rosolare a fuoco basso per qualche minuto prima di toglierlo. Aggiungete ora le zucchine e le carote e lasciate cuocere il tutto a fuoco medio per 8 minuti circa, aggiungendo anche lo zafferano sciolto in poca acqua calda. Unite, infine, i pomodori e aggiungete un po’ di sale e pepe.

Una volta terminata la cottura delle orecchiette (meglio se al dente), mettetele nella padella assieme alle verdure e cuocete a fuoco vivace per qualche minuto, unendo poca acqua di cottura della pasta.

Passaggi finali: terminata la cottura, servite le orecchiette allo zafferano con le verdure nei piatti aggiungendo una generosa spolverata di pecorino già grattugiato.


Secondo piatto - Polpettone alle verdure

Tra le ricette vegetariane, il polpettone alle verdure è considerato un piatto molto gustoso e saporito.

Ingredienti:

  • 800 gr. patate
  • 200 gr. pomodorini ciliegini
  • 2 zucchine
  • 1 carota
  • 1 sedano verde
  • 1 cipollotto
  • 100 gr. ricotta
  • 1 uova
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 80 gr. pangrattato
  • 4 gr. parmigiano grattugiato
  • 5 foglie di basilico
  • q.b. timo
  • q.b. noce moscata
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale

Preparazione

Iniziate a cuocere in una pentola con abbondante acqua le patate per circa 40 minuti. Intanto, pulite le verdure e riducete a dadini la carota, il sedano e le zucchine. Passate poi a rosolare il cipollotto in una padella con 4 cucchiai di olio, aggiungete le verdure e lasciate cuocere a fiamma media per circa 20 minuti aggiungendo un pizzico di sale.

Una volta cotte, riducete le patate in purè e aggiungeteci del parmigiano, l'uovo, il tuorlo, la ricotta, le verdure preparate in precedenza, la noce moscata, 50 grammi di pangrattato, un po’ di sale e timo e mescolate per bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Trasferite ora il composto in una teglia da forno, date la forma di un polpettone lisciando la superficie con il dorso di un cucchiaio, spolverizzate con il pangrattato rimasto e fate cuocere in forno già preriscaldato a 180 gradi per circa 35 minuti.

Passaggi finali: una volta terminata la cottura, servite il polpettone ben caldo accompagnato dai pomodorini conditi con un filo di olio, sale e basilico.


Dolce - Budino con semi di chia

Il budino ai semi di chia è un dolce gustoso e rapido da preparare, ma bisogna aspettare che rassodi in frigorifero per circa 60 minuti. Si consiglia di preparare questo dolce vegetariano, quindi, prima delle altre portate.

Ingredienti:

  • 200 ml di latte di mandorla
  • 150 gr. di fragole
  • 30 gr. di semi di chia
  • 1 cucchiaio di sciroppo d'acero
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

Preparazione

Versate il latte in una ciotolina, aggiungeteci lo sciroppo d'acero e l'essenza di vaniglia e mescolate per bene il tutto. Aggiungete ora anche i semi di chia e mescolate nuovamente prima di trasferire il composto ottenuto nei vasetti di vetro monoporzione, oppure nei bicchieri. Lasciate rassodare il tutto per almeno 60 minuti in frigorifero.

Passate ora a frullare le fragole con lo zucchero e versate un po’ del composto ottenuto all'interno di ogni singolo vasetto o bicchiere prima di servire a tavola.