Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Rucola: l’erba dell’estate

26-06-2019
cucina

Dall’insalata… alla pizza, la rucola è un’erba che regala gusto, colore e freschezza a ogni piatto.

Dal punto di vista botanico, appartiene alla stessa famiglia di cavoli e cavolfiori, ossia quella delle Brassicacee; ne esistono di due tipi: la rucola selvatica, dal sapore più intenso e dalle foglie più frastagliate, e la rucola coltivata, che a differenza della prima è una pianta annuale, ha un gusto più delicato e foglie più arrotondate in cima.

E coltivare la rucola è veramente facilissimo: anche senza un giardino o un orto, basterà un grande vaso sul terrazzo dove seminare la rucola. E in poche settimane potremo raccogliere le prime saporite foglie (che devono essere tagliate, e non estirpate, in modo che la piantina possa produrne di nuove) con cui arricchire i nostri piatti.

 

Le proprietà benefiche della rucola

Ricca di minerali, la rucola è un ortaggio ideale da consumare nel periodo estivo, quando si suda molto. Ma le proprietà della rucola non finiscono certo qui:

  • favorisce la digestione, perché stimola la proprietà di succhi gastrici;

  • fa bene all’intestino, e non solo perché è ricca di fibre, ma anche perché possiede proprietà carminative, cioè aiuta a evitare la formazione di gas intestinali;
    aiuta a controllare l’ipertensione, perché ricca di potassio;

  • aiuta… a dormire! Una tisana di rucola bevuta la sera è rilassante e concilia il sonno.

 

La ricetta: fusilli alla rucola

Ingredienti (per 4 persone): 400 g di fusilli, 500 g di rucola, 2 spicchi d’aglio, 2 acciughe sotto sale, olio extravergine d’oliva, sale.

 

Tempo di preparazione 10 minuti

Tempo di cottura 20 minuti

Difficoltà *

Costo *

Vino consigliato Salice Salentino Rosato

 

Pulite bene, lavate e lessate la rucola in abbondante acqua salata. Quando la cottura sta per terminare, aggiungete i fusilli.

Intanto tagliate gli spicchi d’aglio a pezzetti e fateli soffriggere in padella con olio d’oliva e le due acciughe, che vanno fatte spappolare.

Scolate i fusilli con la rucola e passateli velocemente in padella per farli insaporire con il condimento.

 

 

 

Foto di hcdeharder da Pixabay