Blog VéGé

Tutte le novità del Gruppo VéGé

Terranova: il cane dei Vichinghi

13-06-2019
animali domestici

Deve il nome alla lontana e inospitale isola canadese di Terranova, ma le origini affondano addirittura nell’antica storia dei Vichinghi. Sembra infatti che questo meraviglioso cane, oggi presente in tante famiglie, sia stato usato dall’antico popolo nordico per la pesca e per il traino delle slitte. Al pari di altre specie, scomparse nel tempo, probabilmente il cane Terranova non sarebbe giunto fino a noi se non fosse stato ritenuto utile proprio come animale da lavoro.

Recentemente, il Terranova è stato adottato anche come partner nella riabilitazione motoria per disabili e traumatizzati svolta nelle piscine.

Il mantello del Terranova è formato da doppio pelo, il colore può essere nero, marrone, chiazzato bianco-nero o nero con riflessi blu.

 

Il carattere del Terranova

Le caratteristiche del Terranova sono quelle di un animale docile e mansueto e, al tempo stesso,

infaticabile, e ne fanno ancora oggi una delle razze preferite, soprattutto adatto a famiglie con bambini.

A patto che si rispettino alcuni accorgimenti. Il Terranova è un cane di grossa taglia (da adulto peserà circa 60 kg), ama l’acqua e i grandi spazi. Dovrebbe vivere in prossimità di laghi o fiumi e avere la possibilità di immergersi e nuotare almeno una volta alla settimana. Per questa sua

capacità è, tra l’altro, molto apprezzato come vero e proprio cane “bagnino”. Per il Terranova il rapporto con l’acqua è assolutamente naturale e, per quanto obbediente, difficilmente resisterà alla tentazione di un tuffo. Per questo motivo è consigliato l’addestramento fin da cucciolo, offrendo al cane la possibilità di esercitare in pieno la sua passione ed evitando al suo padrone il rischio di inutili rincorse sulla spiaggia.

Altro requisito fondamentale è saper passeggiare al guinzaglio senza tirare; il cucciolo lo farà istintivamente per raggiungere quello che vuole, ma sarà sufficiente rimaner fermi e non mollare la presa per farlo smettere.

 

Perché scegliere un Terranova?

Chi ha la possibilità di ospitare un cane di grossa taglia e con le caratteristiche di questo molossoide (pelo lungo, una certa tendenza a sbavare) difficilmente rimpiangerà la scelta del Terranova che, con la sua allegria e la straordinaria bontà, farà di tutto per farsi amare soprattutto dai bambini, dai quali si dice sia veramente disposto a sopportare tutto. Se poi siete abili nuotatori, niente vi sembrerà divertente e rassicurante come una bella nuotata in compagnia del vostro fedele amico.

 

 

 

Foto: Elli Hunter / pixelio.de